Dracula in Love – Karen Essex

 

Dracula in love è l’ultimo libro della scrittrice e giornalista americana Karen Essex; è edito da Bompiani e per la stessa casa editrice Karen Essex ha già pubblicato altri suoi due libri di successo, I cigni di Leonardo e Le due donne del Partenone.
Dracula in love non è l’ennesimo libro fantasy sui vampiri anche perché l’autrice non ha preso ispirazione dalle moderne storie di vampiri sullo stile Twilight ma è andata all’origine, al primo vero vampiro: Dracula, descritto e narrato da Bram Stoker.
Karen Essex, infatti, ha subito il fascino di questo primo vampiro e si è ispirata proprio a questo romanzo decidendo di raccontare tutta la storia dal punto di vista della protagonista femminile, Mina Murray, e sganciando il romanzo dalle concezioni culturali tipiche del periodo storico in cui è stato scritto. Il suo merito, quindi, è quello di essere riuscita a dar vita a un romanzo del tutto nuovo rispetto al Dracula di Bram Stoker, un thriller gotico molto intenso in cui l’aspetto psicologico è portato ai massimi livelli.
Sin dalle prime pagine, quindi, ci troviamo immersi nella Londra dell’Ottocento nei panni di Mina Murray, la giovane assistente della direttrice di un famoso collegio femminile. Dietro l’apparenza della ragazza pacata e tranquilla, però, c’è qualcosa di misterioso e oscuro nella nostra protagonista, qualcosa che lei ha sempre cercato di reprimere ma che continua a emergere sottoforma di visioni, strani sogni ed episodi di sonnambulismo.
Mina è fidanzata con Jonathan Harker, un uomo come tanti che di professione fa il notaio. Quando Jonathan è costretto per motivi di lavoro a recarsi in Austria presso uno strano Conte, Mina coglie l’occasione per prendersi un periodo di vacanza e decide di andare a trovare la sua amica Lucy. Quella che però dovrebbe essere una vacanza tranquilla e rilassante si trasforma presto in qualcosa di inaspettato anche perché Mina viene a conoscenza delle abitudini sessuali sregolate della sua amica, promessa sposa di un Lord molto influente e amante appassionata di un artista americano.
Il peggio, però, è che all’improvviso, grazie alle sue misteriose doti, Mina scopre che il suo amato Jonathan è in pericolo di vita: preoccupata per lui, parte per l’Austria per assisterlo e qui lo sposa. Al fine di prendersi cura di suo marito, poi, Mina decide di farlo ricoverare all’ospedale psichiatrico del dottor Seward, un personaggio molto ambiguo che sembra molto più interessato a lei che a Jonathan, tanto che inizia a sottoporla a una serie di trattamenti (torture più che altro) tipici di quel tempo.
All’interno dell’ospedale, inoltre, Mina scopre della triste sorte toccata a Lucy, la sua migliore amica: non appena sposata, suo marito l’ha fatta ricoverare proprio nella clinica del dottor Seward, un ospedale psichiatrico destinato alla cura delle isteriche.
Quando ogni speranza sembra ormai persa, il misterioso Conte che ha intrappolato Jonathan le salva la vita e la porta nel suo castello in Austria. Qui, la ragazza scopre la verità sulle sue misteriose doti e riceve da lui un’offerta molto allettante: l’immortalità. Starà a lei decidere se accettare e riconoscere la sua vera natura oppure tornare tra le braccia dell’amato Jonathan.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: